In offerta!

IL VOLTO DI GESÙ. STORIA DI UN’IMMAGINE DALL’ANTICHITÀ ALL’ARTE CONTEMPORANEA di CAROLI FLAVIO

8,50

Dalla prima immagine di gesù (un graffito/caricatura in una catacomba romana, in cui viene ritratto con il busto di un asino), alle toccanti raffigurazioni paleocristiane, alle immagini del cristianesimo ortodosso, a giotto, masaccio, piero della francesca, grünewald, raffaello, michelangelo, caravaggio, rembrandt, velazquez, tiepolo, fino a gauguin, warhol, e al cinema di pasolini, zeffirelli, olmi: in questo percorso cronologico flavio caroli ci mostra come nei secoli la fantasia umana ha raffigurato l’immagine “fantasma” del cristo. Ci svela perché, per esempio, gesù venne ritratto con la barba solo a partire dal iv secolo, ci spiega le ragioni e le conseguenze della rigorosa dottrina iconoclasta della chiesa d’oriente, e ci racconta la rivoluzionaria rottura operata dal protestantesimo nell’iconografia tradizionale.

Esaurito

Descrizione

DISPONIBILE IN 5 GIORNI LAVORATIVI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “IL VOLTO DI GESÙ. STORIA DI UN’IMMAGINE DALL’ANTICHITÀ ALL’ARTE CONTEMPORANEA di CAROLI FLAVIO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *